Dieci piccoli blogger al Cafè du Globe di Pistoia

Dieci piccoli blogger erano arrivati, con i mezzi più disparati. Ognuno di loro aveva un modo diverso, unico, di comunicare e ognuno ….. veniva da un mondo diverso. Chi scriveva su un piccolo tablet, chi chattava con lo smartphone, chi scattava foto, anche alle cose apparentemente insignificanti. Tutti distaccati ma, in realtà, iper connessi e iper coinvolti

Li osservavo attentamente, non li avevo mai visti di persona, mentre prendevano posto intorno al tavolo dove li avevo convocati. Il Cafè du Globe, il posto giusto con la sua fresca atmosfera di una altra epoca.

.avrebbe scritto così Agatha Crhistie?….

Riusciranno dieci piccoli blogger a scoprire, con le loro investigazioni, e a svelare ai propri Lettori il segreto di Pistoia? Riusciranno a farsi conquistare da quanto vedranno e da quello che gusteranno?

Sconosciuta ai più, considerata la cenerentola della Toscana, ma dai molti volti e dalle molte attrattive ……. Pistoia, cultura, sapori e emozioni nel cuore della Toscana!

Sarà vero anche per 10 piccoli blogger????

Sì la città antica è tutta un ciottolo: tagliente, etrusca nello spirito anche se è medioevale come tempo di nascita. 

Bisogna vedere, per capirla, il mercato del sabato sulla piazza del Duomo che è una festa d’altri tempi. (Giovanni Michelucci) – grazie Simona (Simona Sacri – travel blogger) per avermi suggerito questo passo.

Finalmente. Gli amici blogger che ho invitato a trascorrere un week end a Pistoia sono arrivati. E’ venerdì sera e inizia quello che viene definito, tra gli addetti ai lavori un “blog tour”.

I blogger, novelli menestrelli viaggianti, che raccontano, a loro stessi e a un target di “seguaci” spesso ben definito, viaggi, impressioni e emozioni. In racconti dove spesso, sempre più spesso, le fotografie interagiscono o sostituiscono ai testi.

Contenuti che poi “volano” nei social con l’effetto “domino” dei mi “piace”, dei commenti e delle condivisioni.

Questo è il quinto, se non sbaglio, blog tour che organizzo a Pistoia.

Grazie anche al Consorzio Turistico Città di Pistoia. Il mio entusiasmo li ha contagiati nell’utilizzare questo strumento di comunicazione 2.0 (o sono stato io ad essere contagiato dal loro entusiasmo nel promuovere la Città? Dovremo chiarirci …..).

Il Cafè du Globe è proprio il posto giusto dove iniziare il tour. Un punto centrale di Pistoia, appena rilanciato per dare nuova vita a un locale storico.

Caffetteria, pasticceria ed ora, grazie all’ampia veranda coperta sul Globo, nel cuore del centro città, anche ristorante.

Mentre la cena scorre piacevolmente, tra aneddoti di viaggi e anticipazioni sul week end pistoiese, decido di scrivere.

Ma scrivere non soltanto uno, o due (o tre), articoli sul blog tour, come ho sempre fatto.No, ho deciso, scrivero’ un libro.

Coinvolgendo i blogger che, con gli articoli e i blog, hanno raccontato e racconteranno, in questa occasione, Pistoia.

Il mio compito? Principalmente parlare di cucina. Cucina Toscana ma, ovviamente, #amodomio.

Armando, possiamo definirti un food blogger o un travel blogger?

Bella domanda, cercherò di spiegarti durante la cena. In ogni caso un rinomato chef, a livello familiare.

Intanto, prima conoscere i nostri blogger e carpire loro i segreti di Pistoia, pensiamo alle nostre ricette. Toscane si, ma a modo mio.